Optometria dell'invecchiamento e Ipovisione
Vinci, Maggio - Novembre 2019

Data inizio evento:

domenica 12 maggio 2019


L'evento inizierà tra:

6 incontri di due giornate IRSOO, Vinci (FI) IRSOO

Informazioni

Accesso con diploma di Ottico o con laurea in Ottica e Optometria

Un progetto innovativo per ottici, optometristi e laureati in ottica e optometria.

Calendario incontri

12-13 Maggio; 16-17 Giugno; 14-15 Luglio; 8-9 Settembre; 6-7 Ottobre; 3-4 Novembre 2019.

Sei incontri a cadenza mensile per saper attuare, con consapevolezza e maestria, un servizio competente alla popolazione che invecchia.

Perché questo corso

I cittadini in età avanzata con problemi di vista e i soggetti ipovedenti costituiranno in tempi brevi, se già non lo sono, la categoria più rappresentata tra i clienti di ottici e optometristi. Questa categoria di cittadini è destinata infatti ad aumentare in misura robusta nei prossimi decenni, anche semplicemente a causa dell’allungamento della vita media. L’età avanzata è accompagnata inevitabilmente da un lento ma continuo deterioramento del fisico e da una perdita o riduzione della funzionalità dei vari organi, tra i quali anche quello della vista.
L’invecchiamento dell’apparato visivo, come sappiamo, inizia molto precocemente, anche se i primi sintomi evidenti si hanno con l’avvento della presbiopia e la necessità di un occhiale per leggere, che per molti aspetti costituisce il primo segno del passare del tempo.
Ma la presbiopia è appena l’inizio di un percorso temporale, quello dell’invecchiamento appunto, nel quale si manifesteranno, in varia misura e gravità, alterazioni del segmento anteriore, dal film lacrimale (occhio secco) al cristallino (cataratta), e di quello posteriore, con le varie patologie retiniche e del sistema micro vascolare (retinopatie e maculopatie) e dell’idrodinamica oculare (glaucoma), che porteranno ad una serie di problemi a carico della funzionalità visiva.
L’optometrista deve conoscere i quadri clinici associati a tali problemi; in tal modo potrà fare sia prevenzione che trattamento, aiutando i soggetti anziani a trovare le soluzioni migliori, sia individuando per tempo condizioni che necessitano di interventi immediati da parte dell’oculista, sia per il calcolo e l’approntamento dei necessari ausili ottici.

Tutto ciò sarà presentato in dettaglio nel nuovo progetto che va ad ampliare l’innovativa offerta formativa dell’IRSOO per l’anno 2019. Un corso che darà grande attenzione agli aspetti clinici e con tante ore di attività pratica, come ormai usuale nei programmi formativi IRSOO degli ultimi anni.

Contenuti del corso

Di seguito alcuni dei temi più generali trattati per i possibili problemi dei soggetti in età avanzata:

    - inquadramento oftalmologico dell’invecchiamento e collaborazione tra oculista e optometrista e ottico;
    - alterazioni del segmento anteriore: film lacrimale, congiuntiva, cornea, iride, cristallino;
    - alterazioni dell'idrodinamica oculare;
    - alterazioni della funzione visiva centrale e di quella periferica: scotoma centrale e metamorfopsie, difetti campimetrici, distacco di retina;
    - analisi della funzione maculare e del nervo ottico;
    - ingrandimento e acuità visiva;
    - valutazione della sensibilità al contrasto e dell’abbagliamento;
    - il trattamento ottico dei disturbi della visione;
    - l’uso dei prismi nei soggetti con diplopia secondaria acquisita.

E nel caso di soggetti ipovedenti:

    - l’esame refrattivo e la misura in visione prossima;
    - sistemi ingrandenti ottici: caratteristiche, determinazione dell’ingrandimento;
    - ipovisione periferica e affezioni del campo visivo, trattamento con prismi;
    - lenti filtranti per patologie: caratteristiche, indicazione per la scelta;
    - scelta del sistema ottico riabilitante per lontano e per vicino;
    - cenni sulle tecniche di riabilitazione: fissazione eccentrica, lettura, coordinamento occhio-mano.

La pratica clinica, con i partecipanti distribuiti in gruppi, con più insegnanti:

    - l’esame refrattivo nel paziente in età avanzata con bassa acuità;
    - l’esame refrattivo nel paziente ipovedente;
    - l’esame per vicino, ottotipi per vicino e metodi d’esame, velocità di lettura;
    - rilevamenti e controlli sui vari dispositivi, con esercitazioni pratiche di montaggio degli ausili per ipovedenti.

Un programma appassionante su temi di assoluto interesse e attualità per gli ottici e gli optometristi che vogliano tenersi al passo con le esigenze della popolazione nell’ambito della salute della vista.

Responsabili del corso

Giampaolo Lucarini, Giuseppe Migliori.

Articolazione del corso

Il corso è articolato in 6 incontri, per una durata di circa 90 ore. Le lezioni si terranno presso l'Istituto di Ricerca e di Studi in Ottica e Optometria. Ciascun incontro prevede lezioni nelle giornate di domenica (10.30 – 20.10) e lunedì (08.10 – 14.20).
Per garantirne l’efficacia, il corso è a numero chiuso; per le parti pratiche gli studenti saranno suddivisi in gruppi di 6-7 unità, seguiti ognuno da un insegnante. Per l'ordine di iscrizione verrà considerata la data di invio dell'iscrizione stessa (a mezzo e-mail a irsoo@irsoo.it).

Modalità di iscrizione

Le domande di iscrizione dovranno pervenire alla segreteria dell'IRSOO, corredate della seguente documentazione:

- Certificato di nascita o fotocopia di un documento di identità valido

- Fotocopia dell'attestato di abilitazione di Ottico

- Ricevuta del versamento dell’acconto di euro 402,00.

Si precisa che l’attivazione del corso è subordinata al raggiungimento del numero minimo di partecipanti; l’IRSOO declina pertanto ogni responsabilità qualora il corso dovesse essere spostato o annullato, fermo rimanendo il rimborso della quota di iscrizione già versata per il corso.

Costo del corso

La quota di partecipazione è di Euro 1.382,00 (esente IVA) ed è così composta:

- Euro 402,00: quota di iscrizione (riserva del posto e spese di segreteria) da versare all'atto della presentazione della domanda di iscrizione, comprensivi di Euro 2,00 di imposta di bollo;

- Euro 245,00 da versare entro il 13/05/2019;

- Euro 245,00 da versare entro il 17/06/2019;

- Euro 245,00 da versare entro il 09/09/2019.

Scarica qui la scheda di iscrizione al corso

Modalità di pagamento

  • Versamento sul c/c postale n° 65315665 intestato a Agenzia per lo Sviluppo Empolese Valdelsa - I.R.S.O.O. - Piazza della Libertà, 18 - 50059 Vinci (FI).
  • Bonifico bancario intestato a Agenzia per lo Sviluppo Empolese Valdelsa S.p.A-IRSOO: Banca Cambiano 1884 – Agenzia di Vinci– IBAN IT46Q0842538170000030337232.

  • Imposta di bollo

    * Per il corso sarà emessa regolare fattura esente IVA, sulla quale dovrà essere apposta una marca da bollo di Euro 2,00 a carico del cliente.

    Per maggiori informazioni contattare la Segreteria IRSOO.

    Mappa

    Optometria Geriatrica Ipovisione Optometria invecchiamento