24/03/2019 - L’Aggiornamento nella tua regione


Per Ottici, Optometristi, Laureati in Ottica e Optometria


Nei prossimi mesi del 2019 questo corso ed altri su temi diversi quali la refrazione e il comfort dell’occhiale, la misura binoculare della refrazione o le lenti a contatto speciali, saranno tenuti in diverse regioni italiane, in base sia alla nostra attuale presenza con i corsi di optometria, sia alle richieste che dovessero giungerci da associazioni o gruppi locali che volessero avere un aggiornamento nella loro sede o in città vicine.
Gli interessati possono scrivere alla segreteria segnalando la richiesta.


Il primo corso del progetto

Lenti progressive: prevenire, comprendere, risolvere i più comuni problemi di comfort

Il progetto inizia con un corso dedicato alle lenti progressive, un tema al centro delle attenzioni di molti operatori, aziende, professionisti, giornalisti, che sottolineano il ritardo notevole nel quale si trova il nostro mercato rispetto a quelli più avanzati d’Europa. E poiché il fatturato di un negozio di ottica dipende per circa due terzi dalla vendita di lenti oftalmiche, aumentare le vendite delle progressive significherebbe far crescere fortemente l’economia del settore.

Ma perché in Italia abbiamo una così scarsa diffusione delle lenti progressive? Contrariamente a chi pensa che la colpa sia degli oculisti che le sconsigliano o della lotta dei prezzi, noi crediamo che i motivi vadano ricercati nella sufficienza con la quale vengono considerati i diversi parametri necessari alla realizzazione di un occhiale efficiente e confortevole e nella scarsa conoscenza delle caratteristiche del prodotto, o meglio dei diversi prodotti che vengono messi a disposizione dalle aziende. Pensare di poter lavorare bene con un solo tipo di lente progressiva o con una sola azienda è illusorio. Immaginate come potrebbe lavorare bene un cuoco in cucina avendo a disposizione un solo coltello, sia pure molto sofisticato. O come potrebbe farlo con più coltelli di forme, impugnature e tagli diversi dei quali non conoscesse il significato o le funzioni. Ancora una volta pensiamo che l’efficienza del lavoro ottico e optometrico passi attraverso l’acquisizione di competenze e conoscenze sempre adeguate ai tempi e alle disponibilità tecniche e dunque attraverso l’aggiornamento e la formazione continua. Una parte di questo aggiornamento viene già fatta dalle aziende, che possono informare sugli avanzamenti tecnici e sulle eventuali innovazioni messe a punto nella realizzazione di nuovi prodotti. Un utile lavoro di divulgazione che non deve essere scambiato per una attività formativa, che può passare soltanto per strutture a questo scopo preparate ed organizzate, con insegnanti che sono al contempo professionisti esperti e studiosi della materia e non hanno interessi commerciali.

Il corso, di un giorno e mezzo, proposto per la prima volta cinque anni fa e realizzato sempre a Vinci, in dieci edizioni, è stato tra i più apprezzati dai partecipanti. Ad esso hanno già partecipato quasi 200 tra ottici e optometristi. In sintesi il percorso formativo conduce prima a prendere in esame i più comuni problemi di adattamento, discutendone ed individuandone le cause, per poi procedere con la presentazione e la realizzazione pratica di vari metodi e procedure per le valutazioni e le misure necessarie alla realizzazione dell’occhiale.

La prima edizione "itinerante" è prevista a Roma nei giorni 19-20 Maggio 2019.
Clicca qui per le informazioni sul corso e le modalità di iscrizione.

La seconda edizione è fissata a Padova nei giorni 23-24 Giugno 2019.
Clicca qui per le informazioni sul corso e le modalità di iscrizione.

Il corso si tiene anche a Vinci nei giorni 9-10 Giugno 2019.
Clicca qui per le informazioni sul corso e le modalità di iscrizione.