Risultati della ricerca

Hai cercato "Congresso"

30 risultati trovati

1° Congresso IRSOO su "La ricerca Optometrica e la sua rilevanza clinica"

...uesto congresso rappresenta il naturale sviluppo e complemento del convegno dedicato ad Antonio Madesani, che si è svolto la scorsa primavera e in cui gli studenti dell’ultimo anno hanno presentato i loro lavori di ricerca ai colleghi più giovani. Il livello delle relazioni è stato tale da far nascere il desiderio di condividere questa positiva esperienza non solo fra gli studenti e i docenti attualmente a scuola, ma anche con i colleghi che, usciti dall’ambiente didattico, si dedicano esclusivamente all’attività di optometrista e di ottico nell’ambito clinico. I temi trattati, che comunque non esauriscono l’attività di ricerca attualmente svolta presso l’IRSOO, comprendono: la valutazione della disparità di fissazione e della foria associata come indice di comfort visivo, la funzione visiva per vicino e la sua misura tramite i test di abilità di lettura, l’utilizzo di questionari per la valutazione dei sintomi di occhio secco, confrontati con i risultati dei vari test di qualità della superficie oculare, e infine, la misura della refrazione periferica e le sue ripercussioni nella prevenzione della progressione miopica. Il panel provvisorio dei docenti e degli esperti è composto da: Laura Boccardo, Antonio Calossi, Fabio Casalboni, Carlo Falleni, Alessandro Fossetti, Mauro Frisani, Giovanni Giacomelli, Luigi Lupelli, Silvio Maffioletti, Giuseppe Migliori, Angie Minichiello, Salvatore Pintus, Paolo Sostegni, Roberto Volpe, Mauro Zuppardo. L’evento è a numero chiuso (90 posti disponibili). Le iscrizioni si chiudono automaticamente al raggiungimento del numero massimo di partecipanti. Per l'ordine di iscrizione verrà considerata la data di invio della modulistica certificata dalla data dell’avvenuto pagamento. Modalità di adesione La domanda di iscrizione dovrà pervenire alla segreteria IRSOO (per mail a: segreteria@irsoo.it oppure per fax al n° 0571/56520), completa della copia della ricevuta del versamento della quota di iscrizione. Scarica qui la SCHEDA DI ISCRIZIONE al Congresso Quota...



Atti del congresso

...EL 2° CONGRESSO IRSOO del 23-24/10/2016 "La ricerca optometrica e la sua rilevanza clinica" Scarica gli ATTI DEL 1° CONGRESSO IRSOO de...






18/06/2015 - A Rimini vent’anni di Optometria.

...i del congresso. Alessandro Fossetti ha partecipato, in qualità di socio fondatore, ad una tavola rotonda che ha ripercorso i passi dell’associazione nei suoi primi anni di vita, cercando di comprendere come l’optometria si è evoluta in Italia dal ‘95 a ora e quali sfide attendono la Società Optometrica Italiana nei prossimi anni. Alessandro Farini, già ospite all’inaugurazione dell’Anno della Luce, indetto dalle Nazioni Unite per il 2015, ha guidato la platea in un viaggio nella percezione della luce e delle sue mille sfumature. Riccardo Cheloni, in collaborazione con Carlo Falleni, ha presentato una rassegna sui nuovi metodi di valutazione delle lenti a contatto morbide, con particolare attenzione agli aspetti relativi all’elasticità della lente e alla sua interazione con la superficie oculare, in termini di movimento e ricambio lacrimale. Antonio Calossi, Laura Boccardo e Carlo Falleni sono poi stati relatori nella sessione dedicata al controllo della progressione miopica. Nessun professionista della visione si può più permettere un atteggiamento inerte o passivo di fronte a un ragazzo in progressione miopica: la ricerca e l’evidenza clinica dimostrano che qualcosa si può fare e l’IRSOO sta portando avanti dei progetti di studio e di ricerca clinica, mirati a una maggiore comprensione di questo fenomeno. Nella sessione free paper Filippo Cenni ha illustrato il suo lavoro di ricerca sulle capacità di lettura nell’ipovisione, utilizzando la versione italiana delle Tavole di lettura di Radner, che è stata sviluppata presso l’IRSOO. A seguire, Silvio Maffioletti ha descritto la ricerca, condotta insieme ad Alessio Facchin, che ha portato alla definizione degli standard italiani per il DEM test. Durante il convegno sono stati esposti quindici poster scientifici, di cui tre frutto di lavori di tesi degli studenti di optometria di Vinci: Valeria Pistelli ha descritto un metodo semplice, basato sull’oftalmometria, per valutare la qualità del film lacrimale con metodi non invasivi; Aurora Bottacci ha raccontato la sua esperienza in un ambulatorio optometrico in Angola; Giulia Ferretti e Paolo Bini si sono classificati secondi alla Poster Competition, grazie al loro lavoro di valutazione della ripetibilità e intercambiabilità delle Tavole di Lettura di Radner. Non ultimo, è stato di grande soddisfazione aver visto, tra i partecipanti al congresso, una nut...



"Dicono di noi..."

...to un congresso ben organizzato e interessante. Vinci si conferma capitale dell’Optometria italiana. Complimenti a tutti! Silvio, al termine del II° Congresso IRSOO de...

2/11/2015 Da Monopoli a Vinci: il filo dell'optometria geriatrica...

...ra il Congresso su Aggiornamenti in Contattologia e Ottica e il Corso di Optometria Geriatrica dell’IRSOO: il filo dell’Optometria Geriatrica ha legato per due giorni le due località. Da Monopoli …… Ancora un successo di partecipazione per gli Aggiornamenti in Contattologia e Ottica organizzati annualmente da Giancarlo Montani nelle Puglie. La settima edizione del Congresso si è ten...






26/4/2016 - Prime luci sul II Congresso IRSOO del 23-24 Ottobre 2016

...er un congresso focalizzato su argomenti della massima attualità per l’attività degli optometristi italiani. I primi due temi sono già stati decisi e sono quelli attualmente al centro della ricerca internazionale in campo clinico optometrico: l’occhio secco e il controllo della progressione miopica. Del primo tema se ne parla da anni ormai, ma in continuazione emergono nuovi fatti e nuove idee a riattivare la ricerca in questo settore, nel tentativo di giungere a protocolli di trattamento efficaci e di semplice gestione da parte del professionista, ottico o optometrista che sia. E i soggetti affetti da occhio secco, non solo tra i portatori di lenti a contatto, aumentano con l’invecchiamento della popolazione. Oltre alla sessione congressuale ci sarà un workshop dedicato, dove i partecipanti saranno guidati a lavorare in pratica sulle tecniche d’esame per la valutazione dell’occhio secco. Potranno inoltre discutere alcune linee guida di intervento per il trattamento dei disturbi che manifestano i portatori di lac. Il controllo della progressione miopica ha ormai catalizzato l’attenzione dei clinici, soprattutto degli applicatori di lac, dopo la dimostrata evidenza dell’efficacia dell’ortocheratologia. Ma non solo di ortocheratologia si parlerà: quali altre evidenze della ricerca scientifica ci possono guidare nel trattamento dei giovani miopi affinché il loro difetto possa non progredire? Quali argomenti a sostegno di soluzioni correttive avanzate possono essere portati nei colloqui con i genitori dei bambini miopi o nel dibattito e nel confronto con gli oculisti? A queste e a tante altre domande che i partecipanti vorranno fare cercheranno di rispondere gli esperti che parteciperanno alla sessione plenaria della domenica e al seminario che si terrà lunedì mattina. Bloccate le date! Non mancate il 23 e 24 Ottobre 2016, a Vinci Il congresso sarà a n...





17/10/2016 - 2° Congresso IRSOO: una breve intervista a Laura Boccardo, curatrice scientifica del convegno

...ni al Congresso IRSOO. Come procedono i preparativi? Stiamo lavorando un sacco. Tutto il personale docente è coinvolto nella preparazione delle relazioni, dei seminari e dei workshop, che si terranno nei laboratori della scuola. Tutti i lavori che verranno presentati sono frutto di ricerche ed esperienze dirette fatte dagli studenti e dagli insegnanti IRSOO. In questo momento io sto organizzando gli atti del congresso, che ver...

25/10/2016 - Si è concluso il secondo Congresso IRSOO

...condo congresso IRSOO, con successo sia di partecipanti che di partecipazione: grande e sostenuto interesse per le presentazioni e i dibattiti della domenica, attenta partecipazione e coinvolgimento nei workshop del lunedì. Gradimento alle stelle nei questionari di soddisfazione. Si è tenuto a Vinci il secondo congresso dell’Ist...




13/06/2017 - Grande soddisfazione per l’IRSOO al BCLA

...ni al congresso della British Contact Lens Association (Liverpool, 9-11 giugno), il maggiore convegno europeo di lenti a contatto, primo fra tutti per numero di iscritti e prestigio. Fra i docenti e collaboratori dell’IRSOO si sono messi in evidenza in particolare Antonio Calossi, che ha vinto per la terza volta la Photo Competition e Salvatore Pintus, che ha conseguito la Fellowship del BCLA. Erano presenti tre poster scientifici proposti dall’IRSOO: una ricerca sull’edema indotto da lenti morbide spessorate (autori: Alessandro Fossetti, Laura Boccardo, Alberto Rapini), un foglio di calcolo per la scelta dei materiali per il Piggyback (autori: Antonio Calossi, Laura Boccardo) e i risultati di un’indagine sulla soddisfazione visiva dei presbiti (autori: Laura Boccardo, Maria Tricarico). Altri tre poster sono stati presentati da Mauro Frisani sull’analisi della giunzione corneosclerale, le aberrazioni ottiche con lenti sclerali e la correzione ottica del cheratocono. A questi successi si affianca lo straordinario risultato di Fabrizio Zeri, che ha vinto il premio intitolato a Irving Fatt per il miglior lavoro di ricerca. Zeri, con un team di colleghi dell’Università di Roma TRE, ha anche portato un poster sulla misura della centratura delle lenti a contatto multifocali. Tre poster sono stati presentati anche da Giancarlo Montani, che ha inoltre condotto un workshop con Sergio Momini. Due giovani ricercatori italiani, Alberto Recchioni e Francesco Menduni, hanno illustrato i loro lavori nell’ambito del progetto europeo EDEN per l’occhio secco. Da citare infine il numero significativo, quasi una trentina, di colleghi italiani che hanno partecipato come delegati al congresso, per ess...